mercoledì 2 luglio 2014

La mia colazione estiva!

Buongiorno e buon Mercoledì! Siamo a Luglio, il mese del mio compleanno :) siete già andati al mare??? Io ancora no, dovrò aspettare Agosto! Volevo mostrarvi la colazione che faccio ormai da un mese e più.. così per cambiare un pò genere di post e video! E' molto semplice, fresca e sana! 

Link al VIDEO della mia COLAZIONE ESTIVA su Youtube: http://youtu.be/oX3ajTxIawY


Ho preparato un frullato con 1 banana, 1 pesca e del succo di riso cocco. Naturalmente uso la frutta che trovo a casa, quindi cambio sempre, anzi a volte aggiungo un sacco di frutta diversa e diventa un frullato di macedonia :) Al posto del succo di cocco spesso uso l'acqua o il succo di arancia!
Poi spalmo due fette biscottate con la marmellata e mi faccio tentare da dei golosi cereali di avena con nocciole e pezzi di cioccolato!

E la vostra colazione qual'è??
Fatemi sapere, sono curiosa!!

martedì 24 giugno 2014

Millefoglie con Gelato Pistacchio e Lamponi - Ricetta Tricolore

Buongiorno!! L'altro giorno ho realizzato questa ricetta, un Millefoglie con gelato al Pistacchio e purea di Lamponi!! Mi andava di preparare qualcosa di fresco ma che fosse facile, veloce e buono! Un'idea carina da fare durante le partite dell'italia, in quanto è una ricetta tricolore! Magari per questo tardo pomeriggio,da gustare in compagnia mentre si guarda la partita! 
Per preparare il gelato non ci vuole molto tempo, la ricetta del gelato al pistacchio e alla nocciola fatto in casa potete trovarla qui: http://youtu.be/TmYviJq0atQ



La VIDEORICETTA del Millefoglie al gelato su Youtube: http://youtu.be/bC9APuGkHYg

Ingredienti:

  • Sfoglie di millefoglie divise in quadrati
  • Gelato al pistacchio fatto in casa
  • 125gr di Lamponi
  • Farina di Pistacchi (per me Bacco)
  • Limone
  • Zucchero a velo

Procedimento..
Iniziamo preparando il gelato se volete farlo in casa, seguendo la mia videoricetta (link: http://youtu.be/TmYviJq0atQ ) oppure se non avete tempo o voglia scegliete un buon pistacchio in gelateria! Tagliamo le sfoglie a quadratini, io ho fatto tre strati, ma ho provato anche con due e viene benissimo, anzi per una porzione forse è meglio due strati, altrimenti se si vuole abbondare fate pure con 3!
Realizziamo la purea di lamponi, lasciandone qualcuno da parte per la decorazione, li frulliamo con un frullatore o un minipimer aggiungendo qualche goccia di limone e una spolverata di zucchero a velo per addolcire i lamponi appena appena, quindi lasciamo da parte. Passiamo alla composizione, mettiamo il gelato al pistacchio sul primo strato di sfoglia, ricopriamo con un altro strato e facciamo lo stesso, come decorazione finale in alto spolveriamo con zucchero a velo, con la purea di lamponi, una spolverata di farina di pistacchi e un lampone al centro! Voi poi, potete decorare come più vi piace, la mia è una semplice idea dalla quale prendere spunto! :) 
Spero che questa ricetta semplice ma buona vi sia piaciuta!
Alla prossima!
 

martedì 17 giugno 2014

Creme Caramel

Buon Martedì a tutti! Come state? Avete visto che tempaccio? Non volevo più accendere il forno per far dolci ed ecco qua che rinfresca!! Ho preparato per la prima volta il Creme Caramel, mi sono cimentata anche ovviamente nella preparazione del caramello, credevo di bruciare tutto e buttare il pentolino, invece è stato molto semplice :) wow! La preparazione di questo dolce è semplice e veloce, l'unico problema sono la cottura e il raffreddamento che richiedono più tempo! Ma il sapore è assicurato! 

Link alla VIDEORICETTA su Youtube: http://youtu.be/YfQEN_7-bns


 
RICETTA CREME CARAMEL

Ingredienti per 6 porzioni:
500ml di Latte
3 Uova e 1 Tuorlo
120gr di Zucchero
1 Bacca di Vaniglia
Per il Caramello:
100gr di Zucchero
1 cucchiaio d'Acqua circa

Procedimento..
In una pentola scaldiamo il latte con la bacca di vaniglia incisa nel senso della lunghezza, lo facciamo bollire e poi lo togliamo dal fuoco e lo lasciamo raffreddare con la bacca in effusione. Nel frattempo sbattiamo le uova con lo zucchero delicatamente utilizzando una frusta, lo facciamo piano per non incamerare troppa aria. Quando il latte sarà freddo lo filtriamo per eliminare semini e altri residui, togliamo anche la bacca e una volta filtrato possiamo versarlo a filo sul composto di uova e zucchero, sempre mescolando con delicatezza. Per finire prepariamo il caramello, mettiamo in un pentolino lo zucchero e il cucchiaio d'acqua e mettiamo sul fuoco a fiamma dolce senza MAI toccarlo, bisogna lasciarlo andare da solo, bollirà, e pian pianino prenderà colore. Quando si sarà imbrunito e lo zucchero sarà tutto sciolto è pronto, togliamo dal fuoco e versiamo negli appositi stampini per il creme caramel. Subito dopo possiamo aggiungere la crema sopra. Orima di infornare versiamo nella teglia dell'acqua fredda che copra per metà i pirottini. Quidni inforniamo in forno già caldo a 160 gradi per circa 1 ora. Poi lasciamo raffreddare e riponiamo in frigo per almeno 3 ore. Sformateli e serviteli!


martedì 10 giugno 2014

Torta Matta al Cioccolato!

Buongiorno!! Oggi vorrei proporvi questa torta al cioccolato, che ho preparato per il compleanno della mia nipotina... ha riscosso grande successo ed era la prima volta che la preparavo!! Si chiama "matta" perchè è una torta speciale, che non contiene lievito, burro, latte e uova! E voi direte, come si prepara allora??? :) Ve lo spiego subito! 

Link alla VIDEORICETTA su Youtube: http://youtu.be/KKSYsnD9wMA



E' una torta che non ha nulla da invidiare alle classiche torte al cioccolato... io per renderla ancora più golosa, l'ho ricoperta di glassa al cioccolato! Ma voi potete lasciarla semplice o spolverarla con zucchero a velo!


RICETTA DELLA TORTA MATTA AL CIOCCOLATO

Ingredienti per una teglia da 18/20cm:
  • 170gr di Farina 00
  • 170gr di Zucchero di canna
  • 3 Cucchiai di Cacao Amaro
  • 1 Cucchiaino di Bicarbonato
  • 1/2 Cucchiaino di Sale
  • 6 Cucchiai di Olio di Semi
  • Vaniglia
  • 1 Cucchiaio di Aceto di Mele
  • 250ml di Acqua (potete anche sostituire con il latte, se non avete intolleranze)
  • 70gr di Cioccolato Fondente
Procedimento..
Accendete il forno a 180gradi e oliate una teglia da massimo 20cm, quindi in una ciotola capiente iniziamo a mettere tutti gli ingredienti secchi, la farina, lo zucchero, il cacao, il bicarbonato, il sale e la vaniglia. Con una frusta mescoliamo gli ingredienti per eliminare i grumi, quindi procediamo con gli ingredienti liquidi, l'aceto di mele, l'olio e l'acqua! Mescoliamo sempre con una frusta fino a che il composto non risulterà liscio ed omogeneo, fino a che tutti gli ingredienti non saranno amalgamati tra loro. A questo punto versiamo il composto della torta nella teglia, sporchiamo con un pò di farina la cioccolata che avremo ridotto a pezzetti e la spargiamo su tutta la teglia, facciamo questa operazione per non far scendere il cioccolato in cottura! Inforniamo la torta per circa 30 minuti, fate sempre la prova dello stecchino perchè ogni forno è diverso! Poi lasciate raffreddare e procedete con la glassa o lo zucchero a velo!

mercoledì 4 giugno 2014

Torta di Mandorle Vegan

Buongiorno!!! Eccomi finalmente tornata con una nuova ricetta, mi è mancato preparare dolci e questa settimana devo farne altri due oltre a questa di oggi :-) Riprendo alla grande!! 
Oggi voglio proporvi una ricetta per chi è vegano, ma anche per chi ha la dispensa che piange perchè vuota, infatti questa ricetta prevede pochi ingredienti ma buoni! Senza uova, latte e burro! Inoltre è semplicissima da fare e ci vuole davvero poco tempo sia per prepararla che per cuocerla! Meglio di così non si può!!

Link alla VIDEORICETTA su Youtube: http://youtu.be/B9R858YdsEY




RICETTA DELLA TORTA DI MANDORLE VEGAN

Ingredienti per uno stampo da 20cm:
  • 200gr di Farina 00
  • 100gr di Farina di Mandorle
  • 1 cucchiaio e mezzo di Fecola
  • 80ml di Olio di Semi
  • 250ml di Acqua
  • 120gr di Zucchero di canna
  • 1 cucchiaino di Lievito
  • 1 pizzico di Sale
  • 1 Carota
  • Vaniglia
Procedimento..

In una ciotola capiente uniamo tutti gli ingredienti secchi, quindi le due farine, lo zucchero, il lievito, il sale,la fecola e la vaniglia, mescoliamo e aggiungiamo anche la carota grattuggiata. Iniziamo ad aggiungere adesso anche gli ingredienti liquidi, l'acqua un pò alla volta, pian piano il composto la assorbirà e non è detto che servi tutta ed infine l'olio. Una volta che il composto risulterà cremoso è pronto per essere infornato. Oliamo una teglia e cuociamo a 180gradi in forno preriscaldo per circa 30 minuti, fate comunque la prova dello stecchino, la torta potrebbe rimanere un poco umida all'interno per via della carota! Lasciate poi raffreddare e spolverate con zucchero a velo!

martedì 27 maggio 2014

Clafoutis alle Ciliegie

Buongiorno e buon Martedì!! Gli ultimi giorni sono stati un pò impegnativi...mi hanno dovuta operare abbastanza d'urgenza all'appendicite, ho ancora i punti e sto un pò dolorante... Una bella dieta per me :) per un pò niente dolci, niente fritti, solo cose leggere!! 
Prima di stare male però ho preparato questo dolcetto molto semplice e secondo me, particolare, ha una consistenza insolita e anche un sapore diverso!! E' molto facile però prepararlo!! Sto parlando del Clafoutis alle Ciliegie!!

Link alla VIDEORICETTA su Youtube: http://youtu.be/GbC7oAOodyk


RICETTA DEL CLAFOUTIS ALLE CILIEGIE

Ingredienti per uno stampo da 20cm:
  •  200gr di Ciliegie 
  • 2 Uova
  • 50gr di Zucchero
  • 100ml di Latte
  • Vanillina
  • Brandy
  • 45gr di Farina 00
  • Zucchero a velo
Procedimento

In una bowl sbattiamo le uova con lo zucchero e pian piano aggiungiamo anche gli altri ingredienti, il latte, il brandy, la farina e la vanillina. Mescoliamo sempre con le fruste fino ad ottenere un composto omogeneo senza grumi, risulterà liquido. Dopodichè rivestiamo una teglia con carta forno, laviamo le ciliegie, le priviamo del nocciolo e le posizioniamo sulla teglia. Poi versiamo sopra il composto ed inforniamo in forno preriscaldato a 180gradi per circa 40 minuti! Lasciate raffreddare e spolverate con zucchero a velo!

giovedì 15 maggio 2014

Plumcake per la colazione..morbido e semplice da preparare, senza burro!

Buongiorno e buon inizio settimana!! Qualche giorno fa ho preparato questo fantastico Plumcake alle Fragole!! E' davvero morbido e semplice da preparare, inoltre è senza burro!!! :-)

Link alla VIDEORICETTA su Youtube: http://youtu.be/_OYelXAh0do


RICETTA PER UN PLUMCAKE ALLE FRAGOLE

Ingredienti:
  • 180gr di Farina 00
  • 60gr di Fecola di Patate
  • 50ml di Olio di Semi
  • 2 Uova
  • 1 bustina di Lievito
  • Vaniglia
  • 250ml di Latte
  • 10 Fragole circa
Procedimento..

In una planetaria uniamo le uova con lo zucchero e le sbattiamo per qualche minuto. Aggiungiamo poi la buccia grattugiata di un limone, l'olio e un pò di farina e mescoliamo, mentre la planetaria è in funzione continuiamo ad aggiungere la restante farina e il latte un pò alla volta, fino ad esaurirlo. Aggiungiamo anche il lievito e la vaniglia. A questo punto dopo che tutti gli ingredienti saranno amalgamati possiamo versare il composto all'interno dello stampo da plumcake e posizionare sopra le fragole precedentemente lavate, tagliate, zuccherate e con una spruzzata di limone! Inforniamo a 180gradi in forno preriscaldato per circa 40 minuti! Lasciate raffreddare e spolverate con zucchero a velo!!! Buona colazione!!

lunedì 12 maggio 2014

Crostata con Crema Pasticcera e Fragole

Buongiorno!!! Eccomi di nuovo qui! :) Domenica è stata la Festa della Mamma ed io ho preparato questa buonissima crostata con crema pasticcera e fragole.... mmm questi dolci in questo periodo sono i migliori!! Freschi e golosi! Non trovate anche voi?!?

Link alla VIDEORICETTA su Youtube: http://youtu.be/wd83cPS2LXg




RICETTA DELLA CROSTATA CON CREMA PASTICCERA E FRAGOLE

Ingredienti per una teglia da 24cm:


  • Per la Pasta Frolla:
  • 250gr di Farina 00
  • 125gr di Zucchero
  • 125gr di Burro
  • 1 scorza di un Limone
  • Vaniglia
  • 1 Uovo e 1 Tuorlo
  • La punta di un cucchiaino di Lievito
  • Per la Crema Pasticcera:
  • 500ml di Latte fresco intero
  • circa 5/6 cucchiai di Zucchero
  • 3 Tuorli
  • La scorza di 1 Limone
  • Vaniglia
  • 5 cucchiai tra Farina 00 e Fecola
Procedimento...
Iniziamo preparando la Pasta Frolla, che dovrà riposare per almeno un paio d'ore. In una planetaria o a mano impastiamo tutti gli ingredienti fino a che non saranno amalgamati, formiamo una palla, ricopriamo con pellicola e facciamo riposare in frigorifero. Nel frattempo possiamo preparare la crema pasticcera, mettiamo a scaldare il latte con la buccia del limone e la vaniglia, mentre si scalda, sbattiamo i tuorli con zucchero, farina e fecola, quando il latte inizia a bollire versiamo il composto di uova e mescoliamo con delle fruste, la crema si addenserà in circa 2 minuti. Mescoliamo ancora per non creare grumi, una volta addensata spegniamo e lasciamo raffreddare. Riprendiamo la pasta frolla, la stendiamo su una teglia, bucherelliamo la superficie con una forchetta ed inforniamo in forno preriscaldato a 180gradi per circa 30/40 minuti. Per non far gonfiare la pasta frolla mettiamo sopra della carta argentata e un peso (che può essere un'altra teglia o dei legumi). Una volta sfornata la crostata possiamo versare subito sopra la crema e poi decorare con le fragole. La crostata è pronta, si consiglia di mangiarla fredda! Conservare in frigorifero e consumare entro 3 giorni.


martedì 29 aprile 2014

Torta di Knam con Crema Frangipane e Amarene

Buon Martedì a tutti voi!!! Oggi è il compleanno del mio ragazzo e per festeggiare gli ho preparato questa tortina, dal libro di Ernst Knam, una torta che lui ha chiamato come sua moglie, Alessandra!!! E' deliziosa, è una fatta con una base di pasta frolla e dentro ci sono due creme, la frangipane e la crema pasticcera, al centro invece trovate le amarene!! Wow!! :) da provare...molto buona! Era la prima volta che provavo a fare e assaggiare la crema frangipane...!!! 

Link alla VIDEORICETTA su Youtube: http://youtu.be/wceV4fwjNAg


 RICETTA DELLA TORTA CON CREMA FRANGIPANE E AMARENE

Ingredienti per una tortiera da 20/22cm:

Per la pasta frolla da 300gr
  • 83gr di Burro
  • 83gr di Zucchero
  • 1 Uovo
  • Un pizzico di Sale
  • Mezza bacca di vaniglia
  • 3gr di Lievito
  • 160gr di Farina 00
 Per la crema pasticcera 200gr
  • 200ml di Latte
  • Mezza bacca di Vaniglia
  • 1 Tuorlo
  • 8gr di Amido
  • 4gr di Farina 00
  • 20gr di Zucchero
Per la crema frangipane 150gr
  • 80gr di Burro
  • 80gr di Zucchero
  • 2 Uova
  • 80gr di Mandorle
  • 15gr di Farina 00
 Procedimento..

Iniziamo preparando la pasta frolla, in una planetaria mettiamo lo zucchero con il burro e i semini della mezza bacca di vaniglia, amalgamiamo prima questi ingredienti e dopo uniamo anche la farina, l'uovo, il lievito ed un pizzico di sale. Impastiamo fino ad ottenere un composto omogeneo che si stacca dai bordi. Con le mani facciamo una palla, la ricopriamo con pellicola trasparante e mettiamo in frigo per 3 ore. Nel frattempo prepariamo le due creme. Cominciamo dalla crema pasticcera, mettiamo a scaldare il latte con la bacca di vaniglia ed i semini invece li mettiamo insieme al tuorlo e allo zucchero che andremo a sbattere un pochino, a questo composto uniamo l'amido e la farina e per finire un goccino di latte caldo. Quando sarà tutto amalgamato e il latte sta bollendo, versiamo il composto di uova nel pentolino, prima togliamo la bacca di vaniglia e poi con una frusta mescoliamo fino a che la crema non si sarà addensata, ci vorranno circa 2 minuti da quando bolle. Lasciamo raffreddare da parte. Prepariamo infine la crema frangipane, lavoriamo il burro con lo zucchero in una planetaria, quando sarà cremoso aggiungiamo a filo le uova sbattute precedentemente, poi uniamo le due farine e mescoliamo con una pastola dall'alto verso il basso per incamerare aria. La crema è pronta, naturalmente per poterla mangiare andrà prima cotta. Stendiamo la pasta frolla in una tortiera e facciamo un primo strato con la crema frangipane, poi mettiamo le amarene o la marmellata di amarene e ricopriamo con la crema pasticcera e la crema frangipane mescolate tra loro. Sopra mettiamo delle mandorle tagliate a bastoncini e cuociamo a 160gradi in forno preriscaldato per circa 45 minuti. Lasciate raffreddare e poi conservate in frigorifero!




Il pensiero di Knam riguardo questa torta...
"..mi sono buttato sull'amarena, affascinantissima perchè dolce e aspra allo stesso tempo, proprio come lei. L'ho nascosta, l'amarena, tra due morbide creme, abbracciate da una frolla protettiva, e l'ho fatto volutamente: per arrivarci, e per gustarne il sapore unico, bisogna rompere il croccante strato esterno e superarne uno più morbido. In sostanza, fare uno sforzo, uno sforzo che vale la pena. Proprio come ho dovuto fare io per arrivare al cuore di Alessandra."

sabato 26 aprile 2014

French Toast per colazione Facili e veloci!

Buon Sabato a tutti!! Qui era prevista pioggia da stamattina ed invece c'è ancora un caldo sole...che bello!! Poi a quest'ora entra nella mia camera ed è piacevolissimo!!!! 
Qualche giorno fa ho preparato i French Toast, ero molto curiosa di provarli e devo dire che mi sono piaciuti moltissimo!! Li ho fatti a merenda, ma la mattina dopo a colazione me li sono rifatti, anche perchè era avanzato un pò di preparato :) Io ho usato fragole e mirtilli..la frutta che avevo a casa, ma come dico nel video ci si può sbizzarrire con tanti ingredienti: miele, sciroppo d'acero, nutella, altra frutta come banane, amarene oppure utilizzare la marmellata! Insomma si può accontentare tutti!!! Sono semplicissimi da fare e ci vuole davvero poco :) Sono ideali anche per i bambini, così mangiano volentieri anche un pò di frutta fresca!

Link alla VIDEORICETTA su Youtube: http://youtu.be/eZK8aQBo4S4


RICETTA PER DUE PERSONE - FRENCH TOAST -

Ingredienti:
  • 4 Fette di pane in cassetta
  • 2 Uova
  • 100ml di Latte
  • Una spolverata di cannella
  • La buccia grattuggiata di mezzo limone
  • 2 Cucchiai di Zucchero di canna
  • Un pochino di burro per ungere la padella
  • Frutta fresca e altro a piacere
  • Una bustina di Vanillina o essenza
Procedimento..
In una bowl sbattiamo le uova con il latte ed aggiungiamo pian piano tutti gli altri ingredienti, mescolando dopo l'aggiunta di ognuno. Quindi uniamo lo zucchero, la vanillina, la spolverata di cannella e la scorza di limone. Eventualmente potete aggiungere anche un pizzico di sale e una spolveratina di noce moscata. 
Unito tutti gli ingredienti, mettiamo a scaldare una padellina, la ungiamo con un pochino di burro e quando è calda, mettiamo le fette di pane all'interno del composto appena preparato, le immergiamo e le facciamo bagnare da entrambi i lati quindi le mettiamo sul fuoco a dorarsi. Appena saranno dorate rigiratele e poi mettele su un piatto insieme alla frutta.

domenica 20 aprile 2014

Come riciclicare il Grano avanzato dalla Pastiera?

Buona Pasqua!!! Ho appena finito il pranzo... e voi?? Siete ancora a tavola?? :)
Purtroppo la giornata si è ingrigita, stamattina era così bella e calda..mannaggia!!! 

Quando ho fatto la pastiera, mi è avanzato del grano, non sapevo cosa farci, un'altra pastiera non mi sembrava proprio il caso, poi era poco..così sono uscite fuori queste frittelle di grano!! Semplicissime e veloci da fare.. un piccolo dolcetto proprio fast!! 

Link alla VIDEORICETTA su Youtube: http://youtu.be/6YtfQM-VTI4


RICETTA PER LE FRITTELLE DI GRANO

Ingredienti:
  • Farina q.b.
  • Gocce di cioccolata q.b.
  • Grano avanzato dalla preparazione della pastiera
  • 1 cucchiaino di Lievito vanigliato per dolci
  • 1 uovo (o più, a seconda della quantità del vostro grano)
  • Olio di semi per friggere
  • Zucchero a velo vanigliato o cannella per decorare
Procedimento..
Per realizzare le frittelle di grano servirà il grano che avete cotto nel latte, al quale aggiungere un'uovo (o più a seconda della quantità di grano che avete, il mio era poco poco), il lievito, le gocce di cioccolata e la farina, da aggiungere un pò alla volta fino ad avere una consistenza ideale per poter fare delle palline con le mani. 
Quindi fatte le palline, scaldiamo l'olio e quando è pronto friggiamo le palline che dovranno risultare belle dorate. Lasciatele asciugare su carta assorbente e spolverate con zucchero a velo o cannella a piacere!!

Ancora tanti cari auguri di Buona Pasqua a tutti voi!!

venerdì 18 aprile 2014

Dolce di Pasqua tipo Colomba

Buon Venerdì!! Eccomi con una nuova e per quest'anno ultima, ricetta di Pasqua!! Ho realizzato un dolce che ho chiamato Dolce di Pasqua, assomiglia alla Colomba, ma ha un sapore e una consistenza un pò diversi!! Dentro ho messo delle gocce di cioccolata e gli aromi di fiori d'arancio e di vaniglia!! Provatelo e fatemi sapere se vi piace :-) Il procedimento è un pò più veloce della classica Colomba!

Link alla VIDEORICETTA su Youtube: http://youtu.be/wb7ZX9hzgI0



RICETTA DEL DOLCE DI PASQUA TIPO COLOMBA

Ingredienti per uno stampo da Colomba da 750gr:
  • 15gr di Lievito di Birra
  • 100gr di Zucchero
  • La buccia grattuggiata di un Limone
  • Un pizzico di Sale
  • 50ml di Latte
  • Aroma di Fiori di Arancio o Aroma di Arancia
  • Aroma di Vaniglia
  • 2 Uova
  • 125gr di Burro
  • 300gr di Farina 0
  • gocce di cioccolata a piacere
 Ingredienti per la Glassa:
  • 40gr di Mandorle
  • 50gr di Zucchero di canna 
  • 15gr di Farina 00
  • 7gr di Amido di Mais
  • 1 albume e mezzo
Procedimento..
Per preparare questo dolce di Pasqua, iniziamo sciogliendo il lievito in 30ml di acqua intiepidita a 35gradi, una volta che il lievito sarà sciolto, lo uniamo a 50gr di Farina 0, impastiamo con le mani fino ad ottenere una pallina, che lasceremo lievitare per circa mezz'ora o fino a che non avrà raddoppiato il suo volume. Trascorso il tempo necessario procediamo con il secondo impasto, uniamo nella planetaria 200gr di farina 0 insieme a tutto lo zucchero, a 50gr di burro morbido, 1 uovo, essenza di vaniglia 2 cucchiaini e di fiori di arancio 1 cucchiaino, un pizzico di sale e per ultimo il latte scaldato a 37gradi, infine uniamo il lievitino e lasciamo impastare fino a che non sarà tutto amalgamato, dopodichè lo impastiamo per altri 5 minuti con le mani con un poco di farina per farlo asciugare. Lo rimettiamo a lievitare in forno preriscaldato a 80gradi e poi spento coperto da pellicola all'interno di una ciotola infarinata. Ci vorrà circa 1 ora e mezzo. Dovrà triplicare il suo volume. Trascorso il tempo necessario uniamo gli ultimi ingredienti, il restante burro, 1 uovo e le gocce di cioccolata. Lo facciamo impastare per bene e poi lo trasferiamo su un piano da lavoro con altri 50gr di farina 0 circa e finiamo di impastare con le mani. Lo posizioniamo all'interno dello stampo da colomba o in quello che più preferite e lo lasciamo lievitare fino al bordo, ci vorranno circa 3 ore (almeno per me ce ne sono volute 3). Quindi lievitato del tutto, in forno preriscaldato a 180gradi lo inforniamo per circa 40 minuti. O fino a quando uno stecchino inserito al suo interno non risulterà asciutto. Lasciate raffreddare e  servite. Conservato in un contenitore ermetico per conservarne la morbidezza. 
Buona Pasqua a tutti!!


martedì 15 aprile 2014

La Pastiera Napoletana!

Buongiorno, qui il tempo è grigio...ma per fortuna abbiamo una bella ricettina da assaporare!! Ecco la mia Pastiera Napoletana!! Quant'è buona!!! Anche voi la preparate?!? :-)

Link alla VIDEORICETTA su Youtube: http://youtu.be/Nce-gAdyjyA





 Ricetta de La Pastiera Napoletana

Ingredienti:

Per la Pasta Frolla
  •  250gr di Farina 00
  • 125gr di Zucchero
  • 125gr di Burro
  • 1 Tuorlo + Uovo
  • La buccia grattuggiata di 1 Limone
Per il Ripieno
  • Mezzo barattolo di Grano
  • 300gr di Ricotta
  • 100gr di Zucchero
  • 2 Uova + 1 Tuorlo
  • Mezza fialetta di Fiori di Arancio
  • Cannella
  • circa 75gr di Canditi misti

Procedimento..
Per prima cosa ci prepariamo la pasta frolla. Come siete soliti fare, impastiamo tutti gli ingredienti insieme e formiamo una palla che lasceremo riposare in frigorifero.
Passiamo quindi al ripieno della pastiera. Prepariamo il grano, che andrà scaldato e ammorbidito in un pentolino con un goccino di latte e una noce di burro. Lasciamolo raffreddare e passiamo agli altri ingredienti; in una bowl piuttosto grande mettiamo la ricotta, lo zucchero e le uova e iniziamo a frullare tutto con delle fruste elettriche, aggiungiamo anche la cannella e la fialetta di fiori di arancio e continuiamo a frullare, fino a che non sarà diventato tutto un composto liscio. A questo punto aggiungiamo il grano e mescoliamo con un cucchiaio, uniamo infine anche gli albumi delle uova precedentemente montati e li uniamo delicatamente al composto sempre con un cucchiaio facendo dei movimenti dall'alto verso il basso, senza smontarli. Il nostro composto è pronto, possiamo prendere la pasta frolla e stenderla, realizzando dei bordi alti e lasciando da parte un pochino di impasto per realizzare le striscioline. Stesa la pasta possiamo farcire con il ripieno, facciamo le striscioline ed inforniamo in forno già caldo per circa 1 ora. Lasciamo raffreddare e spolveriamo con zucchero a velo nel momento di servirla. 
*** Vi consiglio di prepararla un giorno prima di quando la dovete offrire, si compatterà meglio! ****
Buona Pasqua a tutti voi!!



giovedì 10 aprile 2014

Biscotti con Fiocchi d'Avena e Gocce di Cioccolata

Buongiorno!! Oggi pubblico una ricetta che ho preparato a Natale, ma che si può realizzare in qualsiasi momento.... E' sempre buona :-) i Biscotti con fiocchi d'avena e gocce di cioccolata (che potete sempre sostituire con frutta secca o quello che più preferite). Sono semplici da fare e molto buoni!

Link alla VIDEORICETTA su Youtube: http://youtu.be/0zCjOM1-Guk







RICETTA DEI BISCOTTI CON FIOCCHI D'AVENA

Ingredienti:
  • 150gr di Burro
  • 170gr di Farina 00
  • 150gr di Fiocchi d'Avena
  • 180gr di Zucchero di canna
  • 100gr di Gocce di Cioccolata
  • La punta di un cucchiaino di Sale
  • 1/2 cucchiaino di Lievito
  • 1 Uovo
  • 1 bustina di Vanillina






Procedimento..
Uniamo tutti gli ingredienti secchi, quindi fiocchi d'avena, zucchero, farina, sale, lievito e vanillina e in una planetaria o in un frullatore li mescoliamo inseme al burro tagliato a pezzetti e  all'uovo. Amalgamiamo fino ad ottenere un composto omogeneo e ben uniforme, si creerà una palla. Su un ripiano da lavoro spargiamo un pò di farina e preleviamo un pò di impasto, con le mani facciamo una pallina che andremo poi a schiacciare con i palmi delle mani. Facciamo così fino ad esaurire l'impasto. Posizioniamo i biscotti su una teglia ricoperta di carta forno ed inforniamo in forno preriscaldato per circa 10-15 minuti a 180gradi. Lasciate raffreddare e buon appetito!




sabato 5 aprile 2014

Crostata al Cioccolato di Ernst Knam

Buon Sabato a tutti!! Fialmente sono tornata con una nuova ricetta! Era un pò che non cucinavo qualche dolcetto...mi sono lanciata con una crostata o meglio La crostata al Cioccolato di Knam, lo conoscete? E' lui, il Re del cioccolato.... questa crostata a chiamarla così non rende, è un vero e proprio pasticcino in formato gigante... è superlativa!! Ho assaggiato i dolci di Knam e sono una meraviglia, realizzarli a casa richiede un pò di tempo, ma ne vale la pena!!! Provateci e fatemi sapere!!!Purtroppo non sono riuscita a scattare delle foto della mia crostata terminata, perchè nella cottura la crema si è gonfiata e ha spaccato le strisce di pasta, era proprio bruttina a vedersi :( ma non appena la ripreparerò farò sicuramente delle foto e le metterò :) intanto guardatevi la sua :D

Link alla VIDEORICETTA su Youtube: http://youtu.be/tVtN1j15fJE


RICETTA DELLA CROSTATA AL CIOCCOLATO DI ERNST KNAM

Ingredienti per uno stampo da 20cm:
  • 85gr di Burro morbido
  • 85gr di Zucchero
  • 1 Uovo
  • Mezzo cucchiaino di Sale
  • Estratto di Vaniglia o mezza bacca
  • 3gr di Lievito
  • 130gr di Farina 00
  • 25gr di Cacao amaro
  • 250gr di Crema Pasticcera
  • 250gr di Ganache
Per la Ganache:
  • 110ml di Panna fresca
  • 150gr di Cioccolato fondente al 60% 
Per la Crema Pasticcera:
  • 170gr di Latte fresco
  • Mezza stecca di Vaniglia
  • 40gr di Tuorlo (circa 2 Uova)
  • 30gr di Zucchero
  • 10gr di Amido di Mais
  • 5gr di Farina di Riso
 Procedimento..
 Iniziamo preparando l'impasto della crostata, che richiede 3 ore di raffreddamento in frigorifero. Io non ce l'ho fatta ed ho aspettato solo mezz'ora,ma vi consiglio vivamente di aspettare per ottenere un risultato perfetto. Su una spianatoia o in una bowl lavoriamo con le mani il burro morbido insieme allo zucchero e alla vaniglia. Se non volete usare le mani potete usare un'impastatrice. Dopo aver lavorato il burro, uniamo l'uovo e continuiamo ad amalgamare, uniamo la farina con il cacao, il lievito ed il sale (nel video il sale l'ho messo dopo ma se lo mettete subito si unirà meglio all'impasto). Impastiamo fino ad ottenere una palla, che andremo a riporre in frigo per almeno 3 ore. Nel frattempo prepariamo la crema pasticcera e la ganache. Io la crema pasticcera ce l'avevo già pronta in quanto me ne era avanzata da una precedente torta. Vi ho riportato le dosi indicate dal libro di Knam, io avevo giusto giusto 250gr di Crema, che fortuna!!Quindi prepariamo anche la ganache, scaldiamo la panna fino a farla bollire e non appena bolle, sempre sul fuoco, uniamo il cioccolato a pezzi, lo facciamo sciogliere girando con una frusta. Non appena sarà tutto unito spegniamo il fuoco e lasciamo da parte. Trascorso qualche minuto andiamo ad unire le due creme, non importa se avranno temperature diverse. Per unirle bisognerà mescolare piano piano per non montare il composto e farlo poi gonfiare in cottura (come è successo a me). Trascorse le 3 ore andiamo a riprendere la pasta frolla al cacao e la stendiamo, la mettiamo all'interno della teglia ricoperta di solo burro e versiamo sopra la crema ottenuta dalla crema pasticcera unita alla ganache. Realizziamo delle strisce con l'impasto ottenuto ed inforniamo a 170gradi per circa 35 minuti. La crema appena sfornata la crostata risulterà liquida, col passare del tempo si indurirà. Sta a voi decidere quando assaggiarla! Secondo me è meglio da fredda, sarà più solida!! Conservare in frigo per un massimo di 3/4 giorni.

mercoledì 19 marzo 2014

Torta morbida al Cacao senza Uova e senza Burro!

Buongiorno e buona festa del papà!!!!! Auguri a tutti i papà e soprattutto al mio :-)
Questa torta che vi mostro non l'ho preparata per questa festa, però potrebbe essere un'idea, se il vostro papà è un goloso di torte al cacao!! E' molto semplice da fare e servono pochissimi ingredienti.. non c'è neanche bisogno delle uova e del burro!! Meglio di così!! Potete anche non farcirla e lasciarla semplice con solo una spolverata di zucchero a velo vedrete che bontà!

Link alla VIDEORICETTA su Youtube: http://youtu.be/JNrsi_Ts9XM


RICETTA della Torta morbida 
al Cacao senza Uova e senza Burro!

Ingredienti:
  • 150gr di Farina 00
  • 100gr di Fecola di Patate
  • 50gr di Cacao amaro (per me Venchi)
  • 50ml di Olio di semi
  • 150gr di Zucchero
  • 250ml di Latte
  • 1 bustina di Lievito
  • Crema al caffè (opzionale)
Procedimento..
In una ciotola uniamo tutti gli ingredienti secchi,quindi  la farina e la fecola,  lo zucchero, il lievito ed il cacao. Diamo una mescolata con una frusta per eliminare i grumi e versiamo a filo il latte sempre mescolando. Una volta amalgamato aggiungiamo anche l'olio e la torta è pronta! Inforniamo in forno preriscaldato a 180gradi per circa 30 minuti. Una volta sfornata e lasciata raffreddare potete semplicemente spolverarci sopra dello zucchero a velo oppure farcirla. In questo caso io l'ho aromatizzata con una crema, la crema al caffè di Bacco! Davvero squisita, dal sapore intenso di caffè!! E per decorazione ho utilizzato zucchero a velo e chicci di caffè!!! 

Un saluto e alla prossima ricetta!!!
Desirée

Pagina FB: https://www.facebook.com/pages/Muffindolcetti/
Canale Youtube: http://www.youtube.com/user/Muffinedolcetti
Bacco: www.baccosrl.com

sabato 15 marzo 2014

Biscotti alle Nocciole!!

Buongiorno e buon week end a tutti!!! La primavera si avvicina...che bello questo sole!! :) Mette tutti di buon umore!!
Qualche tempo fa ho realizzato questi biscotti alle nocciole... sono molto semplici da preparare e molto gustosi!! Vi lascio qui sotto la ricetta!!! E voi che preparate per il week end?? 

Link alla VIDEORICETTA su Youtube: http://youtu.be/dGBLqDLK8fk


Ricetta Biscotti alle Nocciole

Ingredienti:
  • 200gr di Farina 00
  • 100gr di Nocciole tritate
  • 1 Uovo
  • 150gr Zucchero
  • 80gr di Burro fuso
  • Gocce di Cioccolata a piacere
Procedimento..

Su una spianatoia mettiamo la farina a fontana ed in mezzo uniamo l'uovo, lo andiamo a sbattere un pochino con una forchetta e aggiungiamo nel frattempo anche lo zucchero. Iniziamo ad impastare e aggiungiamo anche le nocciole, le gocce di cioccolata e per finire il burro fuso intiepidito. Impastiamo fino ad ottenere un composto omogeneo, realizziamo una palla e lasciamola riposare in frigo per almeno mezz'ora. Trascorso il tempo necessario accendiamo il forno a 180gradi e prepariamo i biscotti, preleviamo un pò d'impasto e con le mani facciamo delle palline che andremo poi a schiacciare un pochino. Posizioniamo su una teglia ricoperta di carta forno ed inforniamo per circa 10 minuti!!
Se volete un gusto ancora più dolce e noccioloso spalmate i biscotti con una crema spalmabile alla nocciole... io ho usato la crema alla nocciola di Bacco!! Squisita..è veramente golosa!! ;-) provatela....!!

Un saluto e alla prossima ricetta!!

Bacco: www.baccosrl.com
Pagina FB: https://www.facebook.com/pages/Muffindolcetti/
Canale Youtube: http://www.youtube.com/user/Muffinedolcetti

lunedì 10 marzo 2014

Pan di Spagna al Pistacchio di Bronte e Crema alla Mandorla

Buongiorno e buon inizio settimana!! Passato bene il Week End?? Spero di si!!! Proprio nel fine settimana ho preparato questo dolce... Ho delle squisite creme spalmabili di diversi gusti e penso sempre a come posso utilizzarle, sta volta una l'ho decisa di usare come farcia per il mio Pan di Spagna al Pistacchio!!
Non potete capire che bontà... sia la crema, tutta mandorlosa, sia il Pan di Spagna con la farina di Pistacchi made in Bronte... sono la fine del mondo!!! Avevo preso dall'azienda Bacco (che si trova appunto in Sicilia e precisamente a Bronte) un misto dei loro prodotti.... che dire, sono favolosi, li ricomprerei tutti, a partire dai pesti di pistacchi e dalla crema al Pistacchio.. wow :D

Ma passiamo alla ricetta di oggi....

Link alla VIDEORICETTA su Youtube: http://youtu.be/qJdt4fee_3g



RICETTA DEL PAN DI SPAGNA AL PISTACCHIO

Ingredienti:
  • 80gr di Farina 00
  • 80gr di Amido
  • 40gr di Farina di Pistacchi (per me quella di Bacco)
  • 4 Uova
  • Vanillina
  • 160gr di Zucchero
  • Per farcire Crema Spalmabile alla Mandorla (Bacco) 
Procedimento..

Per prima cosa accendiamo il forno a 180gradi, quindi separiamo i tuorli dagli albumi e montiamo quest'ultimi a neve insieme allo zucchero. Una volta fatto questo aggiungiamo i tuorli e diamo un veloce scatto col il nostro frullatore o planetaria. Aggiungiamo a questo punto, precedentemente setacciati le polveri, quindi farina, amido, farina di pistacchi e vanillina. Aggiungiamo tutto insieme e diamo novamente degli scatti veloci per non far smontare il tutto. Controlliamo che l'impasto sia ben amalgamato e che non siano presenti grumi e possiamo allora versarlo in una teglia imburrata ed infarinata. Inforniamo per circa 30 minuti.
Nel frattempo se non avete a disposizione una crema alla Mandorla, potete tranquillamente realizzarla voi, seguendo la vostra ricetta della Crema Pasticcera, sostituendo semplicemente il latte normale con quello alla Mandorla ed eventualmente aggiungere dell'aroma. Sfornato il Pan di Spagna lo lasciamo raffreddare e poi possiamo dividerlo a metà e farcirlo. Ricopriamo e spolveriamo con zucchero a velo. Il dolce è pronto!!

Link dove trovarmi:

Pagina FB: https://www.facebook.com/pages/Muffindolcetti/363564456986891
Canale Youtube: http://www.youtube.com/user/Muffinedolcetti
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...